Sasa Ilic: “Serve una grande partita contro Ambra, ad Imola l’impresa è sfuggita per inesperienza”

Approfittando dell’ultima settimana di sosta prima del grande rush finale il tecnico Sasa Ilic ne approfitta per fare un bilancio stagionale e dare le linee da seguire in vista della decisiva sfida casalinga contro Ambra da non sbagliare per non concludere anzitempo la stagione.

“Abbiamo mancato il colpo grosso sabato scorso ad Imola e le possibilità le abbiamo avute tutte. C’è rammarico ma anche consapevolezza che nel momento in cui questo gruppo raggiungerà la piena maturazione potrebbe diventare davvero difficile batterlo. Siamo dispiaciuti perchè la vittoria al “Pala Cavina” ci sarebbe valso un primato che poi avremmo difeso alla morte nelle due restanti partite. La sconfitta invece ci impone la vittoria contro Ambra se vogliamo non concludere anzitempo la stagione e bissare così tutti i traguardi raggiunti nella passata stagione. Sfrutteremo questa settimana di sosta per prepararla nei minimi dettagli. Ambra è una squadra ostica e lo confermano i precedenti stagionali che ci hanno sempre visto soffrire molto contro i toscani. Serve unità d’intenti e grande attaccamento alla maglia per poter esprimere tutte le energie residue in questo finale di stagione e toglierci ancora belle soddisfazioni. Non guardo al futuro, ora penso solo a questo campionato ma qui mi trovo bene e ci sono programmi importanti già discussi con la società per la prossima stagione”.