Rudolf Cuzic: “Missione difficile ma giocare a Rubiera ci darà una spinta in più”

Protagonista di una poule play off vissuta da protagonista e da capocannoniere il centrale croato della Terraquilia Handball Carpi Rudolf Cuzic presenta cosi la decisiva sfida contro la Junior Fasano prevista per Sabato 14 Maggio alle ore 19 e valida per gara 2 della semifinale scudetto.

“Siamo consapevoli di aver sbagliato molto nella gara d’andata e, approcciando male la partita, di aver complicato molto la nostra situazione con errori francamente evitabili. Sette gol non sono impossibili da recuperare e purtroppo Carpi lo ha imparato nelle scorse stagioni sulla propria pelle, giocare in casa sarà un vantaggio ma per compiere questa incredibile impresa non potremo permetterci il minimo errore a partire dal riscaldamento. Il coach ci ha dato una mentalità vincente e ha contribuito in maniera decisiva a forgiare un gruppo vero che anche dopo la pesante sconfitta del “Pala San Giacomo” ha reagito in maniera compatta analizzando gli errori con la voglia di regalarsi una grande partita al ritorno. Il futuro? Ora pensiamo alla Junior Fasano poi ci siederemo attorno ad un tavolo e ne parleremo serenamente. Io posso solo dire che qui mi trovo benissimo”.