Respinto il ricordo per Vito Vaccaro. Disparità di trattamento

La Terraquilia Handball Carpi apprende con disapprovazione il respingimento in formula piena del ricorso, da parte della seconda sezione del Tribunale Nazionale Antidoping, per l’ala sinistra Vito Vaccaro confermando la squalifica di un anno e due mesi. La società biancorossa rimane perplessa sulla disparità di trattamento avuta per casi analoghi per i quali sono state applicate sanzioni ridotte o quanto meno applicando la retroattività.

La Società Terraquilia Handball Carpi comunica che non lascerà solo l’atleta ingiustamente condannato facendo tutto l’occorrente perchè la squalifica venga annullata o quantomeno il giudizio si uniformi alle altre condanne emesse nell’ambito dell’indagine che ha coinvolto molteplici atleti di varie discipline.

Nessun Commento