La Terraquilia si ferma al cospetto della “corazzata” Cassano Magnago: solo applausi per i biancorossi

E’ Cassano Magnago, squadra di enorme tradizione giovanile pallamanistica, a trionfare per 32-23 nella finale maschile Under 14 di pallamano andata in scena nel tardo pomeriggio a Misano Adriatico.

Una gara bellissima con la Terraquilia immediatamente costretta a rincorrere a causa anche della probante semifinale vinta dopo due supplementari questa mattina contro Casalgrande. Fatica, fisica e mentale, che si è manifestata tutta nella ripresa dove gli uomini di coach Tarcisio Venturi hanno poi ceduto il passo ad una compagine talmente organizzata e dal “roster” profondo che ha potuto, in semifinale, fare ampio turn over per poi prepararsi all’ultimo atto nel pieno della condizione. Nonostante le premesse Carpi esce a testa alta, applaudita da tutti, e con tanti ragazzi apprezzati anche dai molti selezionatori presenti in tribuna.

Parte subito forte Cassano che vola sul 3-0 grazie alle reti dello scatenato Salvati. Carpi abbozza una reazione ma accontentarsi, grazie alle reti di Girolamodibari (top scorer biancorosso alla fine con 8 reti) di rimanere sulle tre reti di stanza sul 8-5. I lombardi prendono rapidamente il largo ed il primo tempo si chiude sul 18-12

Nella ripresa il break di 4-1 per Cassano sembra chiudere definitivamente la contesa ma uno scatto d’orgoglio guidato dalle reti di Oliviero, Carabulea e di Girolamodibari, tiene aperta la contesa e lo scarto inferiore alle 10 reti. Il finale è una passerella per un Cassano che deve ad ogni modo sudare il tricolore sino alla sirena per l’incomiabile accanimento sportivo con il quale i biancorossini affrontano la gara sino alla sirena.

Al 60′ è festa per il Cassano ma la gioia ed il sorriso non scompaiono dai volti dei giocatori della Terraquilia che hanno reso orgoglioso un movimento intero con un impresa al quale è mancata solamente il sigillo formale.

 

TABELLINO

Terraquilia Handball Carpi vs Cassano Magnago 23-32 (12-18)

Terraquilia: Salah, Girolamodibari 8, Antonini, Ferretti, Solmi 2, Stefani, Lamberti 3, Carabulea 5, Gatti, Oliviero 5, Quaranta. All. Venturi

Cassano Magnago: Albanini, Anchieri, Casarotto, Colombo 2, Di Pancrazio 9, Imellone 1, Lazzari 5, Panarotto 1, Pianezze 1, Ravazzani 3, Salvati 15, Velardiva, Visentin. All Rokvic.