Il dg Cerchiari parla della sfida con il Romagna Handball

Davanti a sé la Terraquilia troverà un vero e proprio spareggio. Domani alle 19 i biancorossi del neo allenatore Saša Ilić giocheranno alla Palestra Cavina di Imola contro il Romagna. Le due squadre sono appaiate in classifica a zero punti. E’ la partita in cui almeno una delle due si schioderà dal punteggio numerico di inizio stagione, in caso di pareggio finale lo faranno entrame: “All’inizio della stagione – spiega il dg biancorosso Claudio Cerchiari – sono stato un po’ in disparte senza mai far mancare il mio apporto alla squadra. Ora cercherò di essere più vicino alla Terraquilia ed al club biancorosso. La situazione non è semplice ma abbiamo i mezzi per poter risalire la classifica”.
L’esordio di coach Ilić sarà domani alla Palestra Cavina di Imola: “La posizione di classifica delle due squadre – continua Cerchiari – è surreale se paragonata alle stagioni passate. Questa sfida è un classico, e può rappresentare un motivo di rilancio per tutti e due i team. Il Romagna merita rispetto, specialmente per l’allenatore che ha e i tifosi che seguono la formazione imolese. La immagino come una partita da tripla. Dentro di me sono molto fiducioso per i ragazzi e per coach Ilić che stimo molto”.
Le altre partite di giornata: Cingoli – Tavarnelle, Lions Teramo – Cologne, Bologna United – Pantarei Modena, riposa Oriago Padova. La classifica: Bologna United e Oriago Padova 7; Cingoli e Lions Teramo 6; Cologne e Pantarei Modena 5; Tavarnelle 4, Terraquilia Carpi e Romagna Handball 0.

Il dg Cerchiari in una foto d'archivio.

Il dg Cerchiari in una foto d’archivio.