Girone B: i verdetti dell’undicesimo turno e la classifica generale alla sosta invernale

Un turno decisamente significativo l’undicesimo che va in archivio con la nona vittoria consecutiva della Terraquilia Handball Carpi che mantiene la vetta della classifica con due punti di vantaggio sul Romagna. Compagine di Tassinari che scaccia la crisi battendo al “Pala Veneto” una Luciana Mosconi Dorica sempre più in crisi di gioco e risultati. Bene Città Sant’Angelo che, a Cingoli dopo aver chiuso il primo tempo in ritardo di quattro reti, scatena Pizzarro e Martellini portando a casa l’intera posta in palio con un secondo tempo concluso col parziale di 6-19. Brusco stop infine per Bologna che cade ai rigori in casa del Metelli Cologne, avversario della Terraquilia al rientro dala lunga sosta invernale, dopo una lunga battaglia punto a punto. La sconfitta dei felsinei provoca l’unico mutamento in graduatoria al termine dell’undicesima giornata col sorpasso al terzo posto di una Città Sant’Angelo che ancora sogna la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia.

GIRONE A: Non si ferma la corsa solitaria in vetta alla classifica del Pressano che espugna il palazzetto di Appiano e, in attesa dello scontro diretto casalingo al rientro dalla sosta, mantiene tre punti di vantaggio sui vice – campioni d’Italia del Bolzano. In coda vittoria importante del Malo che stacca proprio il Mezzocorona che resta penultimo solitario a quota 9 punti.

GIRONE C: Scossone nelle zone nobili della classifica nel girone C al termine dell’undicesimo turno. Nel “Big Match” il Conversano fa valere il fattore campo battendo di misura la Team Network Albatro e si prende la seconda piazza dietro alla Junior Fasano corsara e, sinora, imbattuta. Nessuna difficoltà per i freschi vincitori della Supercoppa Italiana nel superare a domicilio la matricola Noci. In gran luce il baby D’Antino capace di metter a referto ben nove reti come la stella della nazionale azzurra Demis Radovcic. Entusiasmante il duello per il quarto ed ultimo posto utile per i play off con Fondi che espugna il palazzetto di Benevento, salendo a quota 18 punti, tallonata a tre lunghezze di distanza la rivelazione Valentino Ferrara nettamente vincente in casa contro l’altra neopromossa Kelona Palermo.

RISULTATI UNDICESIMO TURNO

Cingoli vs Città Sant’Angelo 19-28 (13-9)

Dorica Ancona vs Romagna 19-29 (8-15)

Metelli Cologne vs Bologna United 29-28 d.t.r. (11-12; 25-25)

Tavarnelle vs Terraquilia Carpi 21-28 (9-13)

RIPOSA: Nonantola

CLASSIFICA GENERALE 

Terraquilia Handball Carpi 29

Romagna 27

Città Sant’Angelo 19

Bologna 18

Cologne 17

Tavarnelle 12

Cingoli 11

Ancona 7

Nonantola 4