Cerchiari alla vigilia di Romagna vs Terraquilia: “Sono loro i favoriti”

Alla vigilia della decisiva sfida del “Pala Cavina” che metterà di fronte il Romagna, padrone di casa e capolista del girone B di Poule play off scudetto, alla Terraquilia Handball Carpi. A presentare la sfida è il Ds biancorosso Claudio Cerchiari

“Arriviamo a questa gara dopo una settimana particolarmente complessa in cui il nostro coach Sasa Ilic non ha potuto per svariati giorni contare sui vari Andrea Basic, tornato in Croazia per la nascita del figlio, Marco Beltrami, Jan Jurina e Giulio Nardo bloccati da una potente forma influenzale. Non partiamo certo con l’ausilio del pronostico, che sarà giustamente dalla parte di una compagine, quella allenata da coach Tassinari, che ha fatto una grandissima stagione sino ad ora meritando il primato in classifica. I miei ragazzi tuttavia mi  hanno fatto un regalo splendido sabato scorso riaprendo un discorso “primo posto” che pareva chiuso e mantenendo cinque punti sulla terza in classifica. Nonostante questa sia stata una stagione davvero al limite del logico con tanti problemi come la squalifica di una giocatore fondamentale per noi come Vito Vaccaro abbiamo dimostrato di aver costruito in estate con logica questo gruppo che siamo certi ha ancora grandi margini di miglioramento sotto la guida del nostro condottiero. Sarà durissima al “Pala Cavina, ma noi abbiamo tanta voglia di stupire ancora”.

Un commento alla gara lo ha espresso anche il pivot di Carpi e della Nazionale Andrea Parisini:

“Ci siamo fatti un bel regalo settimana scorsa vincendo contro Romagna ma siamo certi che quella sconfitta motiverà ancor di più i nostri avversari in vista della gara di domani che non vorranno certo sbagliare davanti al loro pubblico. Non ci pensiamo mai ai problemi, avete potuto vedere tutti quanti come le assenze per vari motivi siano sempre state compensate a dovere da una rosa di ragazzi giovani impreziosita da elementi interessanti costantemente proposti dal nostro settore giovanile”.