Bonsjak: “Una semifinale che abbiamo meritato sul campo. Ancora una partita da onorare poi inizierà l’avventura in Coppa”

E’ Tomislav Bosnjak a commentare con gioia la qualificazione, con un turno d’anticipo, della Terraquilia alla semifinale scudetto.

“Siamo ovviamente felici di aver centrato il primo obbiettivo stagionale con un turno d’anticipo dominando il nostro girone. Siamo in gruppo molto forte, potenziato dagli acquisti effettuati dalla società in corso d’opera, con grandi margini di miglioramento sia in attacco che in difesa. Siamo arrivati solamente leggermente stanchi a questo punto della stagione e sarà dunque necessario un leggero richiamo di preparazione per arrivare al massimo della forma sia alle Final Eight di Coppa Italia che alla semifinale contro Bolzano.

Giudico decisamente positiva questa prima parte della mia esperienza italiana. Vengo da un Paese nel quale la pallamano è lo sport nazionale e tutte le nozioni apprese in patria sto cercando di applicarle in questa avventura. Sono state difficili le prime cinque-sei partite ma ora sono convinto di esser arrivato a giocare ai miei livelli e credo di poter dare ancora molto alla squadra. La nostra attenzione ora si sposta sulla gara d’esordio in Final Eight di Coppa contro un Fondi padrone di casa che dovremo on sottovalutare per provare ad arrivare in fondo alla competizione. Si apre una nuova fase della stagione ed io sono convinto che ci faremo trovare pronti”.